L’ABC per vendere moda online in 5 app (che stanno cambiando il mercato)

L’ABC per vendere moda online in 5 app (che stanno cambiando il mercato)

Da Depop a Vestiaire Collective, 5 app per dire addio a borse e vestiti pre-loved (e guadagnare una fortuna).

Se il mercato del secondhand, fino a pochi anni, era anonimo, silenzioso e poco decoroso, oggi e la prassi. Non c’e (piu) nulla di cui vergognarsi a rivendere una borsa di Celine online dopo solo una stagione o disfarvi di cappotti e vestiti pre-loved (termine chic per dire usati). Vendere moda online e una scelta etica e consapevole di fashion-sharing economy. Oggi possibile, facile e veloce, via smartphone, grazie ad app per comprare e vendere moda, sicure ed efficienti, che garantiscono vendite rapide, pagamenti sicuri e clienti affidabili. Scoprite qui la nostra mini guida alle migliori app per vendere capi di moda, pezzi cult di streetwear e gioielli (da dimenticare).

Se avete ricevuto in eredita il guardaroba di mamma, nonna o zia e volete monetizzare rapido, Depop e la vostra app. E il social-marketplace dei vintage lovers, una community di appassionati e collezionisti disposti a tutto per un blazer anni 80 di Moschino, un paio di jeans anni 90 di Gianni Versace o per una Louis Vuitton originale degli anni 70. Ma se il vostro fashion-lascito include capi e accessori icona dei primi anni 200o, allora si, che avete l’oro tra le mani. Tra i most wanted del momento: tutto cio toccato e firmato da Tom Ford per Gucci, le Dior Saddle Bag dei bei tempi di John Galliano e le Speedy colorate e metallizzate di Marc Jacobs per Louis Vuitton. Da non vendere, please, la Louis Vuitton disegnata da Sofia Coppola. Conservatela, per tempi (piu) duri.

La migliore app per rivedere (anche subito) acquisti sbagliati (e griffati). Caso 1) quando ti innamori del camperos pitonato visto in passerella, fai carte false per comprarlo e poi, ti accorgi che non lo metterai mai (e tua mamma te lo avevo detto, of course). Caso 2) risparmi un mese per il sandalo con listini sottili alla Gigi Hadid & Amiche con tacco 12, lo indossi una serata e ti accorgi che fa un male da morire. Czytaj dalej